15 sfilate veramente stravaganti

Leggi l'articolo

dove e quando si sono svolte

La moda è in definitiva una questione di spendere soldi, quindi è giusto che ci sia una scelta di stravaganti sfilate di moda dei più grandi nomi del settore.

L'industria della moda mondiale vale miliardi e i grandi stilisti mettono una quantità enorme di tempo e denaro nelle loro sfilate. Alcuni scelgono un approccio più tradizionale e lasciano che la moda parli da sé, e alcuni preferiscono creare uno spettacolo. Chanel e Alexander McQueen sono famosi per questo, in particolare, creando ambienti affini alle installazioni d'arte piuttosto che semplici sfilate di moda. 

Ecco 15 sfilate da ricordare:

 

15. Thom Browne - A / I 2012

Ambientato nella biblioteca pubblica di New York, questo spettacolo Thom Browne del 2012 presentava modelli che erano "morti per la moda", secondo un annuncio pre-spettacolo.

Nel caso in cui questa metafora non fosse abbastanza potente, i modelli sono stati messi in bare reali. Per la maggior parte dello spettacolo, una selezione di modelli aveva il volto coperto da un sottile materiale bianco e ha iniziato lo spettacolo completamente immobile, disteso nelle loro bare individuali. Il resto della collezione è stato sfilato intorno a loro.

 

14. Louis Vuitton e una serie di scale mobili - P / E 2013

Quattro scale mobili che conducono su un gigantesco pavimento a scacchiera giallo e bianco, lo spettacolo di Louis Vuitton S / S 2013 è stato molto matchy matchy.

La moda stessa era anni '60 nella sua influenza, con molte forme geometriche e colori contrastanti, tutti abbinati al pavimento. Lo spettacolo è iniziato con scale mobili illuminate e vuote, con i modelli che scendevano gradualmente a due, distanziati e completamente immobili. 

Il direttore creativo di Louis Vuitton all'epoca, Marc Jacobs, era un particolare fan delle scale mobili e le usava in numerosi spettacoli, per ragioni che probabilmente rimarranno misteriose.

13. La stagione 3 di Yeezy riempie Madison Square Garden - 2016

Con la sua terza collezione Yeezy, Kanye West ha deciso di prenotare il Madison Square Garden e di debuttare contemporaneamente al suo nuovo album.

Ovviamente, l'intero clan Kardashian era al centro e al centro, ma anche la fashion Anna Wintour ha mostrato che il mondo della moda si preoccupa davvero di ciò che fa Kanye. Un altro pezzo concettuale, i modelli sono rimasti perfettamente fermi e sono stati effettivamente istruiti "a non sembrare fantastici" prima dell'inizio dello spettacolo.Anche le modelle leggendarie Naomi Campbell, Alek Wek e Veronica Webb hanno fatto la loro comparsa sulla "pista".

12. Carosello nero di Louis Vuitton (più una grande fontana) - P / E 2014

Il direttore creativo di Louis Vuitton all'epoca, Marc Jacobs, è andato meglio del suo spettacolo del 2013 nel 2014, creando una pista riccamente gotica, con tanto di carosello e fontana. (C'erano anche scale mobili di nuovo.)

La grande maggioranza della collezione era nera, e ogni modello indossava un copricapo di piume stravagante e impraticabilmente alto, alcuni giravano intorno allo spazio e altri seduti sui cavalli della giostra per modellare la collezione. 

Questa sarebbe stata la collezione finale di Marc Jacobs prima di passare il testimone del direttore creativo a Nicolas Ghesquiere. Voleva chiaramente uscire con una delle sfilate più stravaganti che Parigi avesse mai visto.

11. Carosello bianco di Chanel - A / I 2008

Karl Lagerfeld ama creare uno spettacolo. È fondamentalmente il re delle sfilate di moda stravaganti, se esistesse un titolo del genere. Nel 2008, questo ha assunto la forma di un opulento carosello bianco decorato con accessori Chanel più grandi della vita classica.

La stampa di moda ha praticamente pensato all'unanimità che la collezione fosse abbastanza allegra e brillante, con alcuni pezzi di denim in difficoltà e alcune mini gonne sfacciate, oltre ad attaccarsi al tradizionale tweed di lana . 

La prima fila (che era enorme) includeva tutti i soliti sospetti: Claudia Schiffer, Daphne Guinness, Charlotte Gainsbourg e le gemelle Olson.

10. Christian Dior Haute Couture fa un eccesso regale - A / I 2004

Prima della sua caduta dalla grazia nel 2011, e quasi del completo recupero di carriera nel 2013, John Galliano stava facendo ondate su Christian Dior, in particolare con i suoi spettacoli di haute couture, alcune delle più stravaganti sfilate di moda esistenti.

In uno stile regency francese, con tessuti e vestiti ricchi così grandi da inghiottire i modelli skinny, la collezione di Galliano era lontana dal prêt-à-porter. L'unica critica che lo spettacolo ha davvero ricevuto è stata che era abbastanza ripetitiva nel suo eccesso. Sarah Mower di Vogue ha elogiato la collezione, ma ha anche definito "un messaggio da regina, ripetuto 28 volte".

 

9. Alexander McQueen crea un ologramma di Kate Moss - A / I 2006

Una lista delle sfilate più stravaganti non è completa senza il compianto Alexander McQueen.

All'interno di una piramide di vetro al centro dello spazio, è stato proiettato un ologramma galleggiante di Kate Moss, vestito con un abito bianco spettrale, il materiale che si gonfia intorno a lei, chiudendo lo spettacolo. Con la colonna sonora classica (un tema di Schindler's List, per qualche motivo) e l'inevitabile standing ovation, l'intero spettacolo è stato uno dei più memorabili di McQueen.

 

8. Prince compare a Matthew Williamson - P / E 2008

Il defunto grande Prince ha reso estremamente memorabile lo spettacolo della London Fashion Week di Matthew Williamson del 2008, spuntando per esibirsi con una band a tutto tondo. 

Già vederlo seduto in prima fila era una cosa grandiosa in sé, e tutti erano un po 'intimoriti dal leggendario artista. Secondo Williamson, non ha provato e è arrivato solo pochi minuti prima dell'inizio dello spettacolo. Dopo aver rubato lo spettacolo, ha dato i biglietti del designer al suo prossimo concerto allo 02. Ovviamente paga per avere amici in alto.

7. Supermercato di Chanel - A / I 2014

Ciò che rende questo recente Chanel un tale spettacolo è la sorprendente attenzione ai dettagli: oltre 100.000 prodotti sono stati realizzati individualmente e marchiati con dettagli Chanel e nomi francesi di fantasia.

Il supermercato Chanel aveva modelli che camminavano dentro e intorno agli scaffali con carrelli e cestini per la spesa, e in genere avevano un po 'di giochi di ruolo nel bel mezzo della settimana della moda di Parigi. Lagerfeld si è assicurato che anche i suoi scrupolosi sforzi non fossero sprecati, invitando il pubblico al supermercato alla fine dello spettacolo in modo da poter attraversare i corridoi stessi e Instagram tutto a portata di mano.

6. Moncler Grenoble - A / I 2010

Per la collezione di abbigliamento maschile Moncler Grenoble Autunno Inverno 2010, il palcoscenico è stato allestito sotto forma di quattro piani di impalcature appositamente costruite.

Famoso per lo sci, le modelle erano sicuramente avvolte dal calore, il che è altrettanto positivo perché a febbraio era Manhattan ed erano piuttosto in alto. Sull'impalcatura opposta c'erano le principali riviste di moda e membri del pubblico, che si speravano avvolti altrettanto caldi. 

5. Galleria del vento di Alexander McQueen - A / I 2003

Non è facile essere una modella, soprattutto se si è scelto di camminare per Alexander McQueen, perché è probabile che in realtà non camminerai da nessuna parte, e potresti finire in una galleria del vento devastata da neve finta.

Alla Paris Fashion Week del 2003, Alexander McQueen ha messo i suoi modelli in una galleria del vento artica e li ha vestiti con tessuti lunghi e fluidi, in modo che il vento potesse mostrare le forme e le strutture in un modo che il camminare non avrebbe mai potuto. McQueen ha detto che "voleva che fosse come un viaggio nomade attraverso la tundra".

4. Sonia Rykiel for H&M’s replica Eiffel Tower – 2009

Negli ultimi anni H & M ha investito moltissimo impegno, tempo e denaro nelle loro collaborazioni di alta moda, e questo spettacolo con Sonia Rykiel nel 2009 non ha fatto eccezione, salendo alla lista delle sfilate più stravaganti.

Più di una sfilata di carnevale che di una sfilata di moda, questo spettacolo presentava un Tour de France in miniatura con modelli rivestiti di berretto, un modello illuminato della Torre Eiffel, una banda musicale e una sfilata di oche francesi piuttosto ben addestrate. Quest'ultimo fa sì che la prima fila sia la più divertente.

3. Pierre Cardin nel deserto di Mingsha Shan - P / E 2008

Di gran lunga uno degli spettacoli più impressionanti di questa lista, lo spettacolo Pierre Cardin del 2008 è stato allestito sulla via della seta, il deserto del Mingsha Mountain, con una pista appositamente costruita sulle dune.

La Via della seta era una rotta commerciale che attraversava tutta l'Asia e coinvolgeva la vendita della seta (sì, l'hai presa) a varie nazioni. Opportunamente, le 200 creazioni in seta di Pierre Cardin sono state presentate su questo iconico deserto di fronte a una stupefacente 200.000 persone, che si sono prodigate per assicurare il loro posto al pubblico.

2. Fendi sulla Grande Muraglia Cinese - A / I 2007

Karl Lagerfeld ha prenotato la Grande Muraglia cinese per lo show Autunno / Inverno 2007 di Fendi, che secondo quanto riferito costa $ 10 milioni.

Lo spettacolo è stato messo in scena al tramonto e 88 modelli hanno camminato lungo una sezione della Grande Muraglia (questo numero è stato scelto appositamente per la sua importanza nella cultura cinese) e 500 ospiti sono stati invitati a notevoli sforzi e spese. Per combattere le temperature molto fredde, i sedili sono stati riscaldati e gli ospiti sono stati serviti con cioccolata calda dopo lo spettacolo. Spero che questo abbia reso il loro viaggio ne vale la pena.

1. Victoria's Secret $ 13 milioni di sfilate di moda - 2013

Nota per le sue sfilate di moda, Victoria's Secret è l'unica casa di moda in questa lista che trasmette il suo spettacolo a milioni ogni anno. 9,72 milioni sintonizzati su CBS per guardarlo nel 2013.

Lo spettacolo del 2013 costò $ 13 milioni e presentò esibizioni di Taylor Swift e Fall Out Boy, oltre a costumi di Angel incrostati di Swarovski. L'angelo sudafricano, Candice Swanepoel, ha aperto lo spettacolo con il reggiseno più costoso della passerella, il "Royal Fantasy Bra", che ha un valore di $ 10 milioni.

 

Ti è piaciuto l'articolo?

Condividilo subito sui tuoi social preferiti!!

Moda Autunno/Inverno 2018

quali sono i trend per questa stagione

La moda autunnale è appena arrivata. Come avevano previsto gli esperti, sia gli uomini che le donne brilleranno di colori più brillanti nei loro guardaroba autunnali.

Quali sono le principali tendenze secondo Robanne Schulman, proprietaria di Plaid Monkey:

Vai all'Articolo

Nuovi materiali nel campo della moda

la ricerca di nuove tipologie di tessuto, meno inquinanti

L'industria dell'abbigliamento è l'industria più inquinante a livello globale, dopo il settore energetico, e responsabile del 10% delle emissioni globali di CO2. Come risultato di tutto ciò, le tendenze del settore moda sono verso la sostenibilità, migliori condizioni di l...

Vai all'Articolo

Le sfilate di moda

le loro origini, il loro sviluppo

La sfilata si è evoluta da un'esclusiva presentazione in luoghi di haute couture per una clientela privata, a uno spettacolo biennale di abbigliamento couture e prêt-à-porter che è visto da una vasta sezione di consumatori, i mass media e l'industria della moda. Un cer...

Vai all'Articolo

La Storia della Moda

I primi riscontri storici per quanto riguarda la moda.

Protagonista di ogni societÓ Ŕ la moda, dal latino modus che significa modo e maniera, temine successivamente ripreso dai francesi di fine Quattrocento, i quali impiegarono mode per designare un tipo d'abbigliamento in voga al tempo.

Vai all'Articolo

La Moda di Massa

la nascita e lo sviluppo di questa tipologia di moda

La moda delle ricche corti del Seicento e del Settecento Ŕ celebre a tutti e per molti l'emblema di questo periodo storico Ŕ Maria Antonietta, regina del gusto che con i suoi abiti, le calzature, i gioielli e le immancabili parrucche disegnati su misura dai creativi dell'epoca ha fatto tendenza tra le nobildonne.

Vai all'Articolo

L'Industria della Moda

lo sviluppo moderno della moda, con tutti le sue peculiarità

Nel Novecento nasce l'industria della moda la quale sforna collezioni nuove all'impressionante velocitÓ che solo macchine moderne potevano garantire. Dalle confezioni sartoriali si passa a quelle industriali, sebbene gli atelier dei grandi sarti mantengano un ruolo fondamentale nell'haute couture e per rimarcare ci˛ ricordiamo che proprio negli anni Cinquanta si tiene la prima sfilata d'alta moda del nostro paese.

Vai all'Articolo

Vuoi contattarci?

Per chiarimenti, per ricevere ulteriori informazioni o richieste, o per comparire nelle pagine del nostro sito non esitare a contattarci.

Video

I nostri Portali

SITI.IT

I migliori siti per categoria

PIAZZE.IT

Il Portale dei Comuni Italiani

FOOD.IT

L'eccellenza a tavola

NAVIGARE FACILE .IT

Risorse e Portali Web

grandemoda.it

Informazioni, approfondimenti e curiosità

grandemoda.it

Compila il modulo per contattarci

051 267600

Il tuo messaggio è stato inviato! Vi risponderemo nel più breve tempo possibile
Errore!! messaggio NON inviato
Dichiaro di aver preso visione dell'Informativa Privacy resa ai sensi dell'Art. 13 Regolamento Europeo 2016/679, e di rilasciare il consenso al trattamento dei dati personali, per le finalitÓ ivi indicate finalizzate alla corretta esecuzione delle obbligazioni contrattuali
Dichiaro di essere maggiorenne secondo la normativa vigente nello stato a cui appartiene il fornitore del servizio